Sgominata banda nel Medio Campidano, arrestati responsabili di furti in negozi

    

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

 

Rubavano all’interno di bar, edicole, tabacchini e supermarket, talvolta scassinando gli infissi o irrompendo attraverso le vetrine. E, secondo i Carabinieri del Norm della compagnia e dalle stazioni di Villacidro e Gonnosfanadiga, i tre arrestati, tutti noti alle forze dell’ordine, facevano parte di una vera e propria gang criminale operante sul territorio. In manette sono finiti, in esecuzione di tre ordinanze di custodia cautelare disposte dal gip del Tribunale di Cagliari, il 19enne Alessandro Muscas, di Villacidro, il 40enne Mosè Casula, di Gonnosfanadiga, e il 23enne Mirko Carta, di Gonnosfanadiga. Sono accusati di furto aggravato in concorso.

I provvedimenti scaturiscono dall’attività investigativa condotta da settembre a novembre 2018 dai militari che hanno seguito le tracce lasciate dai tre nelle loro scorribande. In particolare gli investigatori sono riusciti a raccogliere elementi utili ad identificare i malviventi anche attraverso le immagini di videosorveglianza. I carabinieri hanno anche effettuato delle perquisizioni e in una di queste è stato rinvenuto uno zaino, già inquadrato dalle telecamere durante un furto e che conteneva strumenti da scasso.

Inoltre durante l’arresto di uno dei tre componenti della banda, un quarto uomo, trovato in possesso delle chiavi di una Lancia Y rubata a Terralba tre giorni fa e parcheggiato poco distante, è stato denunciato per ricettazione.

L’articolo Sgominata banda nel Medio Campidano, arrestati responsabili di furti in negozi proviene da Sardiniapost.it.

    

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine