Antonella Clerici: “Il vincitore di Sanremo Young potrebbe diventare protagonista del Festival di Sanremo”

    

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine

 

Antonella Clerici

Antonella Clerici è pronta a tornare al timone di Sanremo Young 2019 e ai microfoni di Radio2 Social Club ha rilasciato delle interessanti dichiarazioni

A pochi giorni dalla 69esima edizione del Festival di Sanremo 2019, Antonella Clerici ospite della trasmissione radiofonica Radio2 Social Club ha parlato del suo nuovo impegno televisivo Sanremo Young strettamente legato alla kermesse italiana. Ecco cosa ha detto.

Antonella Clerici: “Il vincitore andrà a Sanremo Giovani”

Da venerdì 15 febbraio 2019 al via la seconda edizione di “Sanremo Young”, il talent show condotto con grande successo da Antonella Clerici che per la prima puntata punta tutto sul super ospite internazionale John Travolta. La conduttrice, ospite di Radio2 Social Club, ha rivelato alcuni retroscena interessanti sulla nuova edizione del talent musicale dedicato ai ragazzi di età compresa tra i 14 e 17 anni:

La prima puntata quest’anno è un po’ una novità perché noi partiamo da 20 ragazzi e facciamo una sorta di dentro o fuori e ne rimarranno 10. Questi 10 ce li porteremo fino alla fine, fino al vincitore che andrà a Sanremo Giovani. Questa è la vera novità.

Una grandissima novità, che la Clerici ha tenuto a sottolineare a conferma di quanto Sanremo Young possa davvero rappresentare un trampolino di lancio per giovani cantanti:

Il fatto che il vincitore di Sanremo Young potrebbe andare sul palco dell’Ariston direttamente come protagonista del Festival, credo che per loro sia un’occasione importante.

Antonella Clerici contro Uomini e Donne – La scelta: “Non mi lasciano mai sola”

Antonellina si è poi tolta qualche sassolino dalla scarpa sottolineando come ogni qual volta è in tv, le reti generaliste le mettono i bastoni tra le ruote con programmi importanti o molto seguiti dai giovani. Inutile negare che il riferimento della conduttrice è verso l’edizione speciale di Uomini e Donne – La Scelta in partenza in contemporanea con Sanremo Young:

Non mi lasciano mai da sola, nel senso che ogni volta che mi programmano mi mettono sempre contro, mi controprogrammano, come diciamo noi. Non lo so (se faccio paura..

A questo punto i conduttori del programma Barbarossa e Andrea Perroni le domandano come mai durante la sua carriera abbia quasi sempre condotto da sola. La Clerici a questo punto non nasconde di preferire di gran lunga la conduzione in solitaria per un semplice motivo:

Ho provato a condurre anche in due, però poi, a parte il fatto che devi trovare anche la sintonia giusta, ognuno ha il suo modo. Siccome io sono una persona un po’ timida paradossalmente, un po’ educata, cerco di lasciare, mi sottraggo e quindi non do il meglio di me, invece quando sono sola posso essere sfrontata nella maniera giusta.

Antonella Clerici a Sanremo: “Un frullatore”

In aria sanremese, la conduttrice ha raccontato anche la sua duplice esperienza sul palcoscenico del Teatro Ariston di Sanremo. La prima volta in coppia con Paolo Bonolis e la seconda da sola:

Un frullatore. Io l’ho fatto nel 2005 con Paolo Bonolis, qui la responsabilità era la sua, nel 2010 da sola perché, come dico sempre, nessuno voleva farlo con me. Nessuno ci credeva, ’sarà un Festival fallimentare’, invece ebbe successo. Io mi sono messa molto in gioco, ho ballato, ho fatto delle cose che non so fare, ma per ridere. E’ stato un bellissimo Sanremo ma io non mi ricordo niente, nel senso che, quando sei lì, quella settimana sei come in un frullatore. Ogni tanto riemergono ricordi, vedo delle foto e dico ‘cavolo ho fatto anche questa cosa.

L’appuntamento con Sanremo Young 2019 è da venerdì 15 febbraio in prima serata su Rai 1.

    

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Mia Immagine