F1, Sebastian Vettel: “Non penso al ritiro, amo troppo correre e gareggiare”

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Il tedesco Sebastian Vettel, reduce dal terzo posto del GP della Cina (terza prova del Mondiale di F1 2019), non è di certo intenzionato a ritirarsi. Il teutonico, legato alla Ferrari da un contratto fino al 2020, ha sottolineato in un’intervista concessa al Sunday Times di voler continuare a correre lungamente, al di là dell’accordo esistente con la scuderia di Maranello. Il quattro volte iridato, infatti, è motivatissimo e non si vede ancora lontano dal Circus, visto che la sua passione è sempre quella di gareggiare e vincere. Tuttavia la continuazione della propria carriera dipenderà dalle energie fisiche e mentali da esprimere in pista.

Mi auguro di essere ancora in forma come oggi quando sarò un po’ più “anziano”. Allo stato attuale delle cose mi sento bene e ho grandi obiettivi da centrare. Amo guidare e combattere contro gli altri piloti. Ci sono tanti aspetti che mi attirano nella F1 e quindi non penso a un addio“, ha sottolineato Sebastian. Non resta che attendere gli sviluppi, anche perchè inevitabilmente certe scelte sono anche in funzione dei riscontri che possono arrivare, in un’era dominata dalla Mercedes, come le tre doppiette di questi primi tre GP confermano.

Mia Immagine

 

 





Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

FOTOCATTAGNI

Mia Immagine

Pulsanti abilitati solo per info: Finanziamenti e Agevolazioni

Daily Limit Exceeded. The quota will be reset at midnight Pacific Time (PT). You may monitor your quota usage and adjust limits in the API Console: https://console.developers.google.com/apis/api/youtube.googleapis.com/quotas?project=144195554597